La pandemia in atto per il mondo della Scuola ha prodotto grandi difficoltà, stiamo lavorando alla ripresa, ma l’incertezza che ci sovrasta e dalla quale dipendiamo non ci permette di definire con precisione i nostri programmi. 

Al momento vi informo sullo stato della situazione in maniera sintetica:

-fin dal rientro dopo il Lockdown con il gruppo dei docenti responsabili dei plessi e della sicurezza abbiamo avviato tutte le misure generali di sicurezza:

  1. Incontri con il RSPP, nomina medico competente
  2. Organizzato incontri con gli Enti locali Comune di Orte e Provincia di Viterbo al fine di concordare le modalità di ripartenza. A tal proposito sono stati richiesti banchi monoposto per la scuola secondaria di 2° grado, per l’infanzia e individuate ditte per la consegna rapida. Sono stati richiesti Gazebo, uno per ogni sezione, per la didattica all’aperto per la scuola dell’infanzia e per la secondaria di 1° grado; sono stati richiesti lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria. E’ stato affrontato il problema dei servizi che l’Ente locale competente eroga: trasporto e mensa. Al momento non ne conosciamo il funzionamento.
  3. E’ stato affidato l’incarico a tecnici esperti per il layout di tutte le aule per valutare la capienza dei posti con il distanziamento previsto.
  4. E’ stata richiesta la consulenza tecnica per la stesura del Protocollo generale e i Protocolli delle singole sedi con le indicazioni sui criteri d’accesso nelle sedi, organizzazione servizio scolastico, gestione spazi comuni, pulizia e sanificazione, gestione delle emergenze, sorveglianza sanitaria.  
  5. Sono stati acquistati schermi di protezione per il personale di segreteria, materiale per igienizzare: dai nebulizzatori ai disinfettanti per locali e per le mani, dispenser per l’igienizzante e per i saponi, contenitori per gettare mascherine.
  6. E’ stato richiesto organico aggiuntivo covid per la scuola dell’infanzia.
  7. Nelle aule sono stati collocati i banchi nelle posizioni prestabilite dal distanziamento e tracciate le postazioni 
  8. E’ stata acquistata cartellonistica e segnaletica per la sicurezza
  9. ) Stiamo predisponendo la segnaletica orizzontale e verticale per facilitare l’ingresso e l’uscita degli studenti evitando assembramenti.    
  10. l) E’ stato informato il personale sull’evoluzione degli eventi
  11. Stiamo attivando percorsi di formazione relativi al Protocollo Sicurezza per il personale docente e ATA
  12. m) Sono stati programmati gli esami per la sieroprevalenza del personale 
  13. n) Sono stati programmati i recuperi (PAI) e ne sarà data comunicazione dopo il 3 settembre.

La Scuola ha continuato tutta l’estate a preparare questo importante rientro ma abbiamo la necessità di risposte per procedere alla definizione dei programmi previsti.

L’Istituto ha tutti gli spazi-aula con distanziamento per riaprire in presenza per tutti gli ordini di scuola. Sono stati effettuati aggiustamenti e alcuni spostamenti di aule internamente alle nostre sedi, ma siamo riusciti a trovare una sistemazione sicura per tutti gli alunni dai piccoli dell’infanzia alla secondaria di 2° grado. Ora attendiamo notizie sui trasporti per definire orari.

Un importante compito poi lo avranno le famiglie nel supportarci per tutelare la salute e la serenità dei nostri alunni.

Vi giungeranno altre notizie, speriamo a breve, sappiate che noi se non riceviamo comunicazioni dagli altri Enti su tante situazioni rimaniamo bloccati.

Nella speranza che tutto sicuramente Andrà Bene, vi auguro Buon Anno scolastico e vi informo che tutto proseguirà con il nuovo Dirigente Scolastico Gianfranco Cherubini.   

Il Dirigente scolastico

                                                                                          Dott.ssa Fiorella Crocoli  

Skip to content