Seleziona una pagina

L’Istituto Omnicomprensivo di Orte è tra le scuole individuate dal Miur per il potenziamento/orientamento biomedico.

Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ha infatti scelto il liceo scientifico per l’attuazione del percorso di potenziamento-orientamento “Biologia con curvatura biomedica” a partire dall’a.s. 2019-2020. Tra le scuole selezionate nel Lazio risulta anche l’Istituto Omnicomprensivo di Orte nella provincia di Viterbo.

L’attivazione del Liceo Scientifico a curvatura Biomedica all’interno del piano di studi dell’Istituto Omnicomprensivo di Orte nasce dalla necessità di favorire l’accrescimento e il potenziamento delle competenze dei nostri studenti su temi di importanza attuale riguardanti il benessere del corpo e della mente, della prevenzione, dell’innovazione, dell’attualità e della cura dell’ambiente.

La sperimentazione del percorso di biologia con curvatura biomedica ha avuto inizio nel 2012 presso il liceo Leonardo da Vinci di Reggio Calabria, divenuto capofila dell’ambizioso progetto ed esteso successivamente a tanti licei su tutto il territorio italiano.

Il percorso, avviato grazie all’ordine dei medici di Viterbo, è monitorato attraverso una piattaforma virtuale, in cui vengono condivisi con i licei aderenti alla rete il modello organizzativo ed i contenuti didattici del percorso.

L’obiettivo del liceo è quello di favorire l’acquisizione di competenze in campo biologico, grazie anche all’adozione di pratiche didattiche attente alla dimensione laboratoriale e orientare le studentesse e gli studenti che nutrono un particolare interesse per la prosecuzione degli studi in ambito chimico-biologico e sanitario.

Nel nostro istituto anche il primo biennio si avvale di una programmazione curricolare verticale ed orizzontale incentrata sullo studio delle Biologia a 360 gradi attraverso una didattica laboratoriale che pone al centro l’informazione scientifica, il linguaggio specialistico anche in lingua inglese, la prevenzione, il benessere e la statistica. Il tutto è volto a preparare i nostri studenti nell’affrontare nel migliore dei modi gli argomenti scientifico/medici che troveranno durante il triennio finale.

Particolare attenzione viene inoltre dedicata all’alimentazione, alle scienze della nutrizione, ai prodotti km0, già al momento coltivati nella scuola in una serra e in un orto sinergico curato dagli studenti stessi.

 

Skip to content