Missione compiuta per i prof in trasferta in Austria

We’ve done it!!!

Oggi il gruppo dell’Erasmus TAIS ha concluso i lavori  e ogni partecipante ha avuto il suo diploma. ( Dai loro sorrisi si intuisce orgoglio e soddisfazione).

Il programma li ha resi protagonisti attivi; ognuno ha messo a frutto conoscenze, abilità, competenze e ha avuto la possibilità di implementare il proprio bagaglio professionale e, perché no, anche umano. Cosa portano con sé?

Capire qualcos’altro di sé, mentre si capiscono gli altri, applicare la propria natura razionale dell’apprendimento, apprezzare, sentire che il buon maestro riconosce negli alunni capacità e potenzialità.

E tutte le volte che succede Erasmo segna un punto al suo sogno.